HORM - RIDDLED BUFFET DESIGN STEVEN HOLL

RIDDLED BUFFET

Nuovo prodotto

Una vera e propria opera d’arte composta da una struttura di alluminio e cinque elementi realizzati in fogli lignei dallo spessore di due millimetri e piegati come degli origami, grazie ad un complesso processo tecnologico brevettato.

Maggiori dettagli

16 964,00 € tasse incl.

Scheda tecnica

AZIENDA HORM
PAESE DI PRODUZIONE ITALIA
DESIGNER Steven Holl, 2006
TIPO DI LEGNO EBANO
MISURA 200 X 50 X 75 H
MATERIALE STRUTTURA ALLUMINIO
DI SERIE L’imballo in gabbia di legno per il top di vetro è incluso nel prezzo
NOTE Per la scelta dei materiali fai riferimento agli allegati PDF sotto alla descrizione, dove troverai tutte le informazioni, i colori e le caratteristiche tecniche oppure contatta il nostro servizio clienti info@liberatosciolicasa.it – tel 085.4223075
CONSEGNA In 2/3 settimane, il tuo ordine sarà evaso dal nostro servizio di logistica in modo sicuro e conveniente e consegnato all'indirizzo indicato nell'ordine, tramite i migliori partners logistici specializzati nella gestione di prodotti fragili.
GARANZIA Horm presta la garanzia di due anni nei termini prescritti dal D.Lgs. 206/2005 (c.d. Codice del Consumo).
POSSO ORDINARE UN PRODOTTO CHE NON TROVO SUL SITO? Certamente sì. Puoi metterti in contatto con noi attraverso il nostro modulo di contatto, il nostro numero di telefono 085.4223075 la nostra CHAT o inviando un’email a info@liberatosciolicasa.it e comunicarci la marca e il modello che desideri.

Dettagli

Una vera e propria opera d’arte composta da una struttura di alluminio e cinque elementi realizzati in fogli lignei dallo spessore di due millimetri e piegati come degli origami, grazie ad un complesso processo tecnologico brevettato. Riddled Totem ha grande fascino ed eleganza grazie ai volumi scultorei, già caratterizzati dalle texture traforate tipiche di molte celebri opere di Steven Holl. Il risultato è un contenitore sfaccettato, leggero e lucente come un diamante, ma di legno, secondo lo stile Horm.

RIDDLED BUFFET: Dopo la prima edizione in noce canaletto, dal 2011 è proposto in ebano: il pregiato legno scuro conferisce ulteriore fascino ed eleganza ai volumi scultorei, già caratterizzati dalle texture traforate tipiche di molte celebri opere di Steven Holl. Riddled Buffet è composto da una struttura di alluminio e da cinque elementi realizzati in fogli lignei dallo spessore di due millimetri, piegati come degli origami grazie a un complesso processo tecnologico brevettato. Il risultato è un contenitore sfaccettato, leggero e lucente come un diamante, ma in legno, secondo lo stile Horm.

SCHEDA TECNICA: Cinque diversi contenitori dotati di anta apribile con chiusura magnetica, realizzati con un materiale creato e brevettato da HORM composto da un sandwich di legno e tessuto dello spessore di 2,2 mm che, grazie a delle incisioni superficiali eseguite con taglio laser, viene piegato come un origami. Struttura in alluminio verniciato, spessore mm 3. Piedini regolabili in alluminio anodizzato.

DESIGN Steven Holl: Holl si è laureato all'Università di Washington e successivamente continuò a studiare architettura a Roma ed all'Architectural Association. Nel 1976 aprì il suo primo studio a New York. Nel 1998 ha vinto la Alvar Aalto Medal e nel 2000 è stato eletto nel The American Academy of Arts and Letters.

OPERE

  • Ampliamento del Nelson Atkins Museum of Art a Kansas City

  • school of art a Glasgow

  • Campbell Sports Center, Manhattan, New York (2008-2012)

  • Ampliamento del Nelson-Atkins Museum of Art, Kansas City

  • Dipartimento di Arte e Storia dell'Arte, Università dello Iowa, Iowa City, Iowa

  • Linked Hybrid Housing, Pechino

  • Kiasma, Museum of Contemporary Arts, Helsinki (1993-1998)

  • Cranbrook Institute of Science, Bloomfield Hills

  • Planar House (Cottle Residence), Paradise Valley

  • Turbulence House, Nuovo Messico

  • Stretto House, Dallas, Texas (1989-82)

  • Cappella di Sant'Ignazio (all'Università di Seattle, Seattle) (1994-97)

  • Sarphatistraat Offices, Amsterdam

  • Bellevue Arts Museum, Bellevue

  • Pratt Institute Higgins Hall Center Section, Brooklyn

  • Storefront for Art and Architecture, New York City

  • Hybrid Building, Seaside, Florida (1984-88)

  • Berlin AGB Library, Berlino, Germania

  • Void Space Housing, Nexus World, Fukuoka, (1989-91)

MATERIALI HORM, PER SAPERNE DI PIU'

Legno massello: Con il termine “massello” si identifica il legno vero e proprio, quello più pregiato. È la parte sottocorticale del tronco dell’albero, detta anche durame. 

Pannelli a base di legno: I pannelli a base di legno sono ottenuti dalla ricomposizione di elementi unitari, di varia dimensione e forma (segati, listelli, fogli, particelle, lana
di legno, fibre). Si possono suddividere in quattro categorie:
1. Pannello di legno massiccio (lamellari / listellari)
2. pannello di legno compensato (compensati / multistrati)
3. pannello di particelle di legno (truciolari)
4. pannello di fibre di legno (fibra e MDF).

1. Pannello di legno massiccio: Pannello a base di legno composto da lamelle o listelli di legno massello solitamente a sezione rettangolare. Gli elementi vengono resi solidali tra loro mediante adesivi termoindurenti o termofondenti previa fresatura “a pettine” delle teste.

2. Pannello di legno compensato: Pannello a base di legno composto da un insieme di strati resi solidali mediante incollaggio con resine sintetiche termoindurenti e pressatura a caldo, e sovrapposti con la direzione della fibratura degli strati adiacenti generalmente ad angolo retto. E’ detto multistrato quando gli strati sono superiore a tre.

3. Pannello di particelle derivate dal legno: Pannello composto da particelle di legno (scaglie, frammenti etc.) legate tra loro mediante incollaggio con resine sintetiche termoindurenti e pressate a caldo. Il pannello di particelle sfrutta gli assortimenti del legno meno pregiati ed i sottoprodotti di altre lavorazioni. Per questo motivo è un prodotto molto interessante dal punto di vista ecologico.

4. Pannello di fibra di legno: Pannello a base di legno, composto da fibre o fascetti di fibre di legno, ottenute per defibratura termomeccanica ad alta temperatura, legate tra loro con o senza l’impiego di collanti termoindurenti e pressate a caldo. L’MDF è un pannello di fibra di legno a media densità.

Tamburato: Pannello costituito da un telaio in legno massiccio o mdf, irrigidito dall’applicazione di due facce ad esso incollate, che possono essere realizzate con vari materiali. L’intercapedine tra le facce, all’interno del telaio, può essere riempita con cartone a nido d’ape e/o listelli di legno, oppure lasciato vuoto. Il pannello tamburato rappresenta, dal punto di vista tecnico, la miglior soluzione per ottenere elementi strutturali che possiedono contemporaneamente leggerezza e resistenza meccanica.

Pannello nobilitato: Pannello a base di legno, le cui facce sono state rivestite con materiali a supporto cellulosico (carte) o con foglie polimeriche (Foglie PVC, ABS etc.).

Pannelli laccati: Pannelli nobilitati e poliesterati e successivamente laccati su entrambe le facce con vernici a base di polimeri poliuretanici, di elevato peso molecolare.

Piallaccio e pannelli impiallacciati: Il piallaccio è un sottile strato di legno nobile, detto anche tranciato o sfogliato a seconda della tecnica di lavorazione utilizzata per produrlo. Il pannello impiallacciato è il risultato dell’operazione di incollaggio del piallaccio su un supporto stabile (massello di pioppo, pannelli di tamburato, MDF, truciolare, multistrato). In tal modo si realizzano manufatti più economici rispetto al legno massiccio e meno soggetti a deformazioni dovute all’umidità e alle variazioni di temperatura.

Il sandwich legno-tessuto HORM: Il sandwich legno-tessuto, inventato da Horm e protetto da un brevetto internazionale, è composto da due fogli di tranciato di legno, giuntato a colla, accoppiato ad uno strato di tessuto per ottenere un foglio dello spessore di 2,2 mm. Grazie al taglio laser è possibile incidere la parte superficiale di legno per piegare questo foglio e ottenere forme particolari riconducibili ad un origami.

Pannello laminato stratificato: Pannello costituito internamente da strati di fibre cellulosiche impregnati con resine fenoliche, e superficialmente da uno o più strati di fibre cellulosiche con funzione estetica e/ decorativa, impregnati con resine termoindurenti. E’ un materiale compatto e non poroso, straordinariamente igienico, facilmente pulibile. Inoltre, grazie all’ottima resistenza all’acqua e al vapore, è un materiale ideale per applicazioni in ambienti umidi.

Il midollino naturale: Il midollino si ottiene trafilando l’interno delle canne di giunco. Viene estratto dalla parte più interna della pianta, ossia dal midollo.

Marmo: Il marmo è una roccia metamorfica composta prevalentemente da carbonato di calcio. Splendente, lucido, con venature ed effetti particolari, il marmo ha caratteristiche ineguagliabili di solidità e durata. Il Marmo di Carrara è estratto dalle cave delle Alpi Apuane, è universalmente noto come uno dei marmi più pregiati. È caratterizzato da un colore bianco-grigiastro con venature grigie. Il Marmo Marquina è estratto in Spagna e si presenta a fondo nero. Le sue venature corrono leggermente in senso obliquo e sono caratterizzate da alcune screziature bianche di diversa forma e intensità.

Pietra Leccese: Estratta nella regione salentina in Puglia, è una pietra calcarea, nota soprattutto per la sua plasmabilità e facilità di lavorazione. La pietra leccese affiora naturalmente dal terreno e si ricava dal sottosuolo in enormi cave a cielo aperto, profonde fino a cinquanta metri. Durezza e resistenza della pietra, una volta estratta, crescono con il passare del tempo e nella consolidazione la pietra assume una tonalità di colore ambrato simile a quella del miele.

Alluminio: Presente in natura allo stato minerale, l’alluminio è metallo di colore bianco-argenteo completamente riciclabile ed ecologico. Le sue principali caratteristiche sono la leggerezza, la resistenza alla rottura e alla ruggine e la sua duttilità.

Alluminio anodizzato (o ossidato): Si ottiene mediante un processo elettrochimico irreversibile con il quale uno strato protettivo di ossido di alluminio si forma sulla superficie trattata e la protegge dalla corrosione. Questo trattamento consente di migliorare la resistenza alla corrosione del materiale, aumentare la durezza superficiale e la resistenza all’usura e all’abrasione.

Vetro temperato: E’ un vetro che è stato sottoposto, dopo un graduale riscaldamento, ad un brusco raffreddamento ad aria, per trasformarsi così in un vetro di sicurezza, perché in caso di rottura si frantuma in tanti piccoli frammenti innocui.

Vetro sabbiato: Vetro sottoposto a sabbiatura, un procedimento meccanico con il quale si erode la parte più superficiale del vetro tramite l’abrasione dovuta ad un getto di sabbia ed aria. Si ottiene così una superficie opalina.

Vetro satinato: Vetro sottoposto a satinatura, un trattamento chimico affidato all’acido fluoridrico per rendere traslucida la superficie della lastra.

4722370358_e4e7975d89_b.jpg

RIDDLED BUFFET — After the !rst edition in walnut, since 2011, Riddled Buffet is offered in ebony: the valuable dark wood confers further charm and elegance to the sculptural volumes, already characterized by the typical perforated texture of many famous works by Steven Holl. It consists of an aluminium frame and !ve elements made of 2-mm wooden sheets folded in an origami-like fashion, thanks to a complex and patented technological process. The result is a faceted container, light and bright as a diamond but made of wood following Horm's unmistakable style.

Five different containers with door with magnetic closure made from a material designed and patented by HORM, composed of a sandwich of wood and fabric 2.2 mm thick, which, thanks to a number of superficial incisions made with a laser cutter, can be folded up like origami. Structure made from varnished aluminium, 3 mm thick. Adjustable feet made from anodized aluminium.

RIDDLED BUFFET — Après la première édition en noyer canaletto, Riddled Buffet est proposé en ébène depuis 2011: ce bois sombre et précieux confère encore plus de charme et d’élégance aux volumes sculpturaux, caractérisés par les textures percées typiques de nombreuses œuvres célèbres de Steven Holl. Il se compose d’une structure en aluminium et de cinq éléments réalisés en feuilles de bois de deux millimètres d’épaisseur, pliées comme des origamis, grâce à un procédé technologique complexe breveté. Le résultat: un meuble de rangement à facettes, léger et brillant comme un diamant, mais en bois dans le style de Horm.

Cinq éléments de rangement différents, munis d’une porte à fermeture magnétique, réalisés dans un matériau créé et breveté par HORM, composé d’un sandwich de noyer noir et de tissu d’une épaisseur de 2,2 mm qui, grâce à des incisions à la surface effectuées par découpe laser, est plié comme un origami. Structure en aluminium d’une épaisseur de 3 mm. Vérins en aluminium anodisé.

RIDDLED BUFFET — Riddled Buffet wird jetzt, nach der ersten Ausführung in Schwarznussholz, seit 2011 auch in Ebenholz angeboten: Das kostbare dunkle Holz verleiht den skulpturartigen Volumen Charme und Eleganz, die bereits durch die schon von vielen anderen berühmten Entwürfen von Steven Holl her bekannte perforierte Textur gekennzeichnet sind. Die Anrichte besteht aus einem Aluminiumgestell und fünf Elementen aus Holzplatten mit einer Materialstärke von nur 2 mm, die dank eines patentierten komplexen Technologieverfahrens wie Origami gefaltet sind. Das Ergebnis ist eine facettierte Aufbewahrungslösung, leicht und glänzend wie ein Diamant, aber aus Holz, ganz im Stil von Horm.

Fünf verschiedene Behälter, die mit einer Klappe mit Magnetverschluss ausgestattet und aus einem von HORM entwickelten und patentierten Material, bestehend aus einem Holz-Gewebe-Sandwich mit einer Stärke von 2,2 mm, hergestellt sind, das dank der mit Laser ausgeführten Oberflächeneinschnitten wie ein Gegenstand aus der Origami-Kunst gefaltet wird. Struktur aus Aluminium, Stärke 3 mm. Verstellbare Füße aus eloxiertem Aluminium.

4729297467_9dd52747cd_b.jpg

4729950450_2b17d09f5e_b.jpg

Sin dal 1989, anno della sua fondazione, Horm.it crea emozioni trasformando gli spazi del vivere in ambienti unici ed esclusivi, ma al contempo accoglienti, ospitali e funzionali. I valori che contraddistinguono il marchio sono il design, affidato ad architetti e designers di fama internazionale, la passione che è il motore dell’intero processo generatore delle idee, e infine la casa, intesa come ambiente privato o commerciale, destinazione di tutti i prodotti della collezione. Nello scenario del design dell’abitare, Horm.it afferma la propria identità attraverso due approcci progettuali distinti, proponendo sia forme pure e funzionali che vere e proprie sculture domestiche, collocabili in quel sottile confine che divide la serialità dall’arte. Il legno, protagonista della storia di Horm.it, è affiancato dal vetro, dalle pietre e dai metalli che insieme si bilanciano in una logica estetica dalle tonalità neutre del bianco e del nero, in contrappunto alle possibilità opzionali dei colori laccati.

La collezione ha come denominatore comune l’esclusività, che nei suoi diversi frangenti è dichiarata da tecnologie raffinate o meccanismi invisibili, ed è sempre contraddistinta dalla precisione artigianale e dalla cura del dettaglio. Con la sua ampia collezione di oltre 70 prodotti, declinati in varie misure e finiture, Horm.it è in grado di creare ambientazioni living complete, dalla sala da pranzo allo studio, dalla camera da letto al soggiorno. Ma soprattutto, con i suoi arredi, connubio di semplicità, arte e innovazione, Horm.it offre ai più esigenti un ambiente domesticoessenziale ma al contempo ricercato, conferendo ad ogni abitazione un carattere di unicità ed esclusività.

In aramaico antico la parola “horm” significa “recinto sacro con diritto di asilo”. Questo recinto, metaforicamente costruito e accudito nel Nord-Est d’Italia, a pochi chilometri dalla città di Pordenone, accoglie grandi maestri dell’architettura contemporanea, artisti di fama internazionale e poliedrici designers che, grazie all’esperienza tramandata di generazione in generazione e all’amore per il legno degli artigiani del luogo, contribuiscono allo sviluppo di prodotti dalla grande personalità che coniugano estetica, funzionalità e stupore. Tra gli architetti e designers che collaborano con l’azienda si annoverano: Mario Bellini, Mario Botta, Steven Holl, Toyo Ito, Matteo Thun, Karim Rashid, Todd Bracher, Sebastian Errazuriz, Ilaria Marelli, Salvatore Indriolo, Meneghello Paolelli Associati. Il marchio, nato nel 1989, ha conquistato negli anni un’invidiabile serie d’importanti riconoscimenti internazionali, fra cui tre Compassi d’Oro (1998, 2004, 2008), due Chicago Athenaeum Good Design Award (2013,2014), un Red Dot Award (2016) ed ha costruito un solido network globale di rivenditori esportando nel 2014 i suoi prodotti in oltre 70 paesi.

Recensioni

Scrivi una recensione

HORM - RIDDLED BUFFET DESIGN STEVEN HOLL

HORM - RIDDLED BUFFET DESIGN STEVEN HOLL

Una vera e propria opera d’arte composta da una struttura di alluminio e cinque elementi realizzati in fogli lignei dallo spessore di due millimetri e piegati come degli origami, grazie ad un complesso processo tecnologico brevettato.

30 altri prodotti della stessa categoria:

Scarica