ALMA DESIGN - SGABELLO NONO'

4040

Nuovo prodotto

Lo sgabello/seduta modello Nonò di Alma Design, ha tre sole gambe, ma sono ben salde e robuste è ' un'originale seduta realizzata in polipropilene caricato di fibra di vetro stampato con tecnologia air moulding e resistente ai raggi UV. Questa seduta è impilabile quindi comoda sia per un utilizzo in casa sia per bar o ristoranti.

Maggiori dettagli

12 Articoli

259,00 € tasse incl.

La quantità minima ordinabile per questo prodotto è 2

Scheda tecnica

AZIENDA Alma Design
PAESE DI PRODUZIONE Italia
DESIGNER Stefano Soave
STILE MODERNO
UTILIZZO INTERNO/ESTERNO
MATERIALE POLIPROPILENE
ALTEZZA h 107 cm
LUNGHEZZA 59 cm
LARGHEZZA / PROFONDITA' 53 cm
MATERIALE SCHIENALE Polipropilene
MATERIALE STRUTTURA POLIPROPILENE
MATERIALE FUSTO POLIPROPILENE
MATERIALE PIANO TOP POLIPROPILENE
MATERIALE SEDUTA POLIPROPILENE
COLORE STRUTTURA grigio chiaro - bianco - lime - antracite - nero
NUMERO COLLI 1 (2 pz)
PESO 12 KG (2 pz)
NOTE Per la scelta dei materiali, fare riferimento agli allegati PDF sotto alla descrizione, dove potrete trovare tutti i colori e le caratteristiche tecniche.
INFORMAZIONI Il nostro studio tecnico e di progettazione può fornirti tutti i servizi, dal rilievo alla progettazione nei minimi dettagli con disegni tecnici e ambientazioni. Via Firenze 4 - 65100 Pescara (It) Tel/Fax 085.4223075 info@liberatosciolicasa.it
CONSEGNA In 3-4 settimane, il tuo ordine sarà evaso dal nostro servizio di logistica in modo sicuro e conveniente e consegnato all'indirizzo indicato nell'ordine, tramite i migliori partners logistici specializzati nella gestione di prodotti fragili.
MONTAGGIO Facile
GARANZIA Garanzia del produttore (min. 2 anni)

Dettagli

Lo sgabello/seduta modello Nonò di Alma Design, ha tre sole gambe, ma sono ben salde e robuste è ' un'originale seduta realizzata in polipropilene caricato di fibra di vetro stampato con tecnologia air moulding e resistente ai raggi UV. Protagonista nella trasmissione "Amici" nella loro sala Relax. Questa seduta è impilabile quindi comoda sia per un utilizzo in casa sia per bar o ristoranti. Disponibile in grigio chiaro, bianco , lime ed antracite.

Dimensioni cm.51x51x98 h

DESIGNER: Stefano Soave 

Nato il 16 settembre 1987 frequenta il Machina Lonati Fashion and design institute a Brescia, laureandosi nel 2009 con il progetto NONO’. Nel 2010 NONO’ viene prodotto e presentato da Alma Design al Salone Internazionale del Mobile,

ricevendo il premio speciale “il design dello stupore” al concorso Young and Design 2010 e successivamente il Good Design Award di Chicago. Attualmente lavora a Brescia e collabora anche con lo studio di Brand design Formaindustria.

Alma Design è una realtà giovane e dinamica, specializzata nella realizzazione di sedute e tavoli, dal design sempre sorprendente e innovativo. Alma Design prende vita nel 2007, con la volontà di creare una società finalizzata a promuovere il design italiano attraverso la cura della qualità e la ricerca dell’innovazione. Alma Design nasce, quindi, dal desiderio di realizzare una linea di prodotti con una sensibile attenzione al mondo del design.

Il prezioso know how, la collaborazione internazionale con designer emergenti e progettisti di sicuro talento e l’impiego di sofisticati sistemi di produzione, sono il mix vincente di questa realtà produttiva, forte, inoltre, delle più attuali soluzioni nel rispetto della tutela dell’ambiente. Con un pizzico di estro e senza mai trascurare la cura per il dettaglio, Alma Design rappresenta l’essenza del design più puro, inteso come connubio di tre elementi imprescindibili: materiali di elevata qualità, funzionalità ed estetica. Proposte colorate e originali, dal look sempre fresco e frizzante, capaci di integrarsi armoniosamente in ambienti contract, pur non tralasciando l’attenzione per il domestico, indoor e outdoor. Ideali, quindi, per arredare cafè, alberghi, ristoranti, altri ambienti dalla forte impronta conviviale o la propria casa, i complementi d’arredo Alma Design sono caratterizzati dall’unicità delle linee, facilmente riconoscibili e dai colori spesso accesi che li vestono, dando loro rilievo e personalità.

Particolarmente attenta all’evoluzione delle necessità di arredo dell’utente finale, Alma Design è un’azienda che fa della versatilità il proprio tratto distintivo, riuscendo a soddisfare qualsiasi esigenza di stile. Grazie alla struttura straordinariamente flessibile, capace, infatti, di offrire il prodotto giusto al momento giusto, calibrando con precisione l’attività con le esigenze dei propri interlocutori, Alma Design è presente oggi nei mercati internazionali, sta investendo nei principali paesi emergenti e partecipa alle fiere di settore più prestigiose e agli eventi più importanti per il settore del design e dell’arredamento. Oggetti semplici e funzionali, frutto della costante ricerca del bello e della proporzione nelle forme, arricchiscono anno dopo anno le collezioni Alma Design: il catalogo è un vero e proprio ventaglio di cromaticità e spensieratezza, per un design ‘positivo’, tutto da vivere.

PER SAPERENE DI PIU': IL POLIPROPILENE

Il polipropilene In chimica, prodotto di polimerizzazione del propilene. Dopo il polietilene è la più importante poliolefina dal punto di vista delle applicazioni. A seconda delle condizioni adottate per la polimerizzazione, le unità del monomero possono assumere configurazioni spaziali diverse nelle quali le singole molecole sono tutte orientate nello stesso modo o in modo disordinato e casuale. Il p. isotattico è il più interessante dal punto di vista pratico; la regolarità della configurazione consente di realizzare un’elevata cristallinità alla quale corrispondono migliori caratteristiche chimiche, fisiche e meccaniche del polimero. Si prepara per polimerizzazione stereospecifica, partendo dal propilene (ottenuto dal cracking dei petroli, da gas naturale ecc.) con processi di catalisi eterogenea in presenza di speciali catalizzatori contenenti metalli di transizione e legami metallo-alchilici. In particolare, elevata attività catalitica e ottima stereospecificità presentano i catalizzatori costituiti da alogenuri di titanio su supporto di composti di magnesio in presenza di alluminio trialchile. La polimerizzazione può avvenire in sospensione, in soluzione o in fase vapore, a temperature di 50-80 °C e a pressioni che, a seconda dell’attività del catalizzatore, variano fra 4 e 40 bar (a parità di attività catalitica, aumentando la pressione diminuisce la quantità di forma isotattica, ma aumenta la resa di polimerizzazione).

Il p. è caratterizzato da un’elevata resistenza al calore, bassa densità, notevoli caratteristiche meccaniche (elevato carico di snervamento, allungamento a rottura, resilienza, durezza ecc.) e buone caratteristiche dielettriche alle alte frequenze. Poiché la resistenza all’attacco di agenti ossidanti (e in particolare dell’ossigeno dell’aria) peggiora al crescere della temperatura, causando il deterioramento delle proprietà meccaniche del p., per molti usi si ricorre all’aggiunta di opportuni stabilizzatori antiossidanti; altri additivi (per es. nerofumo) sono aggiunti per stabilizzare il polimero rispetto all’azione della radiazione ultravioletta. Il p. si lavora, come i prodotti analoghi, per estrusione, per iniezione, per stampaggio a compressione e così via. Per le sue ottime proprietà, ha trovato vaste applicazioni per condutture, contenitori, parti di apparecchi elettrici, parti di apparecchiature resistenti sia agli agenti chimici sia al calore, per la preparazione di fibre tessili.

L’aspetto più importante che caratterizza l’evoluzione del processo di polimerizzazione del p. è rappresentato dal progressivo miglioramento delle prestazioni dei sistemi catalitici: le rese arrivano a circa 120 kg di p. per grammo di catalizzatore; l’indice di isotatticità è cresciuto da circa il 90% a oltre il 98%; le nuove tecnologie produttive consentono altresì un miglior controllo della morfologia del polimero e della distribuzione dei pesi molecolari. Ha trovato larga diffusione anche un processo di produzione del p. in due stadi, nel primo dei quali la polimerizzazione avviene con il propilene in fase liquida, mentre nel secondo ha luogo una copolimerizzazione (per es. con etilene) in fase gassosa in reattori a letto fluido o agitati meccanicamente; il processo a due stadi è particolarmente adatto per ottenere un’ampia gamma di prodotti di alta qualità.

Recensioni

Scrivi una recensione

ALMA DESIGN - SGABELLO NONO'

ALMA DESIGN - SGABELLO NONO'

Lo sgabello/seduta modello Nonò di Alma Design, ha tre sole gambe, ma sono ben salde e robuste è ' un'originale seduta realizzata in polipropilene caricato di fibra di vetro stampato con tecnologia air moulding e resistente ai raggi UV. Questa seduta è impilabile quindi comoda sia per un utilizzo in casa sia per bar o ristoranti.

30 altri prodotti della stessa categoria:

Scarica