MOROSO - TERRERIA LIBRERIA

TERRERIA

Nuovo prodotto

La libreria è il raccoglitore della memoria: solitamente di legno, di metallo, di vetro, mai di terra. Terreria rende uno spazio contemporaneamente nuovo e antico, urbano e campestre, una via di mezzo tra il mobile componibile e la finestra di un fienile da dove intravedere la campagna.

Moroso_Logo_Red_liberastosciolicasa.jpg bottone_richiedi-preventivo.png

Maggiori dettagli

Scheda tecnica

AZIENDA Moroso, dal 1952, realizza in collaborazione con i migliori designers a livello internazionale, imbottiti e sedute per l’arredo di alta gamma.
PAESE DI PRODUZIONE MADE IN ITALY
CODICE PRODOTTO TERRERIA
DESIGNER Archea Associati
ANNO DI PRODUZIONE 2013
UTILIZZO INTERNO
STILE MODERNO
MATERIALE Elementi in terracotta realizzati in quattro diverse configurazioni geometriche
MISURA Profondità di 30,5 cm, una larghezza variabile dai 17 ai 29 cm e un’altezza di 40 cm.
PESO Il peso di ogni singolo elemento varia dai 13 ai 17 kg - Il peso di ciascuna fila della libreria è quindi di circa 64 kg per metro lineare.
SPEDIZIONE A RICHIESTA: Spedizione con consegna su appuntamento effettuata dal nostro Servizio Clienti che prevede la consegna al piano, il disimballo, lo smaltimento e il montaggio del prodotto.
CONSEGNA In 1/2 settimane, il tuo ordine sarà evaso dal nostro servizio di logistica in modo sicuro e conveniente e consegnato all'indirizzo indicato nell'ordine, tramite i migliori partners logistici specializzati nella gestione di prodotti fragili.
POSSIAMO SPEDIRE FUORI DALL'ITALIA? Certamente, possiamo spedire in tutto il mondo, indica il Paese di destinazione durante la fase di acquisto inviando una richiesta a info@liberatosciolicasa.it indicando l'area di destinazione e ti forniremo tutte le informazioni di cui hai bisogno.
POSSO ORDINARE UN PRODOTTO CHE NON TROVO SUL SITO? Certamente sì. Puoi metterti in contatto con noi attraverso il nostro modulo di contatto, il nostro numero di telefono 085.4223075 la nostra chat sul sito o inviando un’email a info@liberatosciolicasa.it e comunicarci la marca e il modello che desideri.
ARREDO CONTRACT e FORNITURE SPECIALI Hai visto un prodotto e vorresti ordinarlo in grandi quantità? Hai una attività da arredare e vorresti avere informazioni per un preventivo personalizzato? Scrivici per avere una quotazione ad-hoc sulla base delle tue esigenze!

Dettagli

Elementi in terracotta realizzati in quattro diverse configurazioni geometriche per una profondità di 30,5 cm, una larghezza variabile dai 17 ai 29 cm e un’altezza di 40 cm. Il montaggio avviene per semplice sovrapposizione dei singoli elementi. Il peso di ogni singolo elemento varia dai 13 ai 17 kg; il peso di ciascuna fila della libreria è quindi di circa 64 kg per metro lineare. Gli elementi possono essere montati in infinite composizioni.

La (nuda) consistenza della terra: La libreria è il raccoglitore della memoria: solitamente di legno, di metallo, di vetro, mai di terra. Terreria rende uno spazio contemporaneamente nuovo e antico, urbano e campestre, una via di mezzo tra il mobile componibile e la finestra di un fienile da dove intravedere la campagna. I singoli elementi, da montare in infinite configurazioni, usufruiscono delle opportunità associate alla scelta della ceramica: la materia, i cromatismi, la tattilità variano dalla ruvidità della terracotta alla lucentezza degli smalti, disponibili in molte tonalità. Un sistema aperto che, attraverso la flessibilità combinatoria dei moduli permette di ottenere un disegno e un’immagine sempre diversa.

The bookcase is the holder of our memories and is most commonly made in wood, metal, or glass but never clay. Terreria creates a space which can be simultaneously new and old, urban and rustic. Terreria is part modular furniture and part Italian farmhouse window looking out over the countryside. The single elements can be assembled to produce an infinite number of configurations and exploit the many potentials of ceramic: its colours and hues and the feel to the touch, from the varied coarseness of terracotta to the smoothness of the varnishes in the various different shades on offer. It is an open system, and the flexibility to assemble different combinations means that no single design or look is ever quite the same. Terracotta components, available in four different geometric configurations. Blocks are 30,5 cm deep, 40 cm high and vary in width between 17 and 29 cm. To assemble, the single components are stacked on top of each other. The weight of the single components is between 13 and 17 kgs. There are an infinite number of different configurations.

Terreria by Moroso | STYLEPARK

Terreria by Moroso | STYLEPARK

DESIGN: Archea Associati

Marco Casamonti si laurea nel 1990 presso l’Università di Firenze e nel 2001 ottiene l’idoneità come Professore Ordinario in Progettazione Architettonica e Urbana presso la Facoltà di Architettura di Genova. Conduce un intenso lavoro di approfondimento e riflessione critica sui temi dell’architettura, pubblicando saggi e scritti e attraverso conferenze e lectures. Dal 1997 è direttore responsabile di Area, dal 1999 è c-direttore con Paolo Portoghesi della rivista Materia, entrambe del Gruppo 24 ORE. Nel 1988, fonda lo Studio Archea insieme a Laura Andreini e Giovanni Polazzi ai quali nel 1999 si associa Silvia Fabi. Archea è un network di circa 100 architetti, operativi nelle sette differenti sedi di Firenze, Milano, Roma, Pechino, Dubai e San Paolo.

Gli interessi e le attività di ricerca dello studio muovono dal paesaggio alla città, dall’edificio al design e, pur essendo incentrati sull’architettura, i progetti spaziano dalla grafica all’editoria, dalle mostre agli eventi. La complementarità ed il passaggio di scala che muove dalla critica al cantiere, consente un’operatività integrata capace di intervenire nelle diverse forme compositive del progetto. Oltre alla ricerca in ambito progettuale ogni socio fondatore dello studio svolge una parallela attività nelle Facoltà di Architettura di Firenze e Genova. Tra i progetti più importanti è possibile annoverare: la Biblioteca comunale di Nembro (Bergamo), la nuova Cantina Antinori nel Chianti Classico a San Casciano Val di Pesa (Firenze), l’UBPA B3-2 Pavilion World Expo 2010 e il GEL, Green Energy Laboratory di Shanghai, l’ampliamento e riqualificazione della sede Perfetti Van Melle di Lainate nei pressi di Milano. Sono in costruzione la Torre di Tirana in Albania, la “Meravigliosa Island” in “the World” a Dubai, UAE, la Changri-La Winery a Penglai, e il Li Ling World Ceramic Art City, in Cina.

Marco Casamonti graduated from the University of Florence in 1990 and was appointed Professor of Architectural and Urban Design in the faculty of Architecture at the University of Genoa in 2001. He carries out in-depth research and critical reflection on various architectural topics, has published numerous articles and essays and actively participated in conferences and lectures. He has been editor-in-chief of the international magazine Architettura Area since 1997 and has been co-editor-in-chief, along with Paolo Portoghesi, of Materia magazine since 1999, both published by Gruppo 24 ORE. In 1988, he founded Studio Archea with Laura Andreini and Giovanni Polazzi, and in 1999 Silvia Fabi joined the firm. Archea is a network of around 100 architects, who work in seven different offices located in Florence, Milan, Rome, Beijing, Dubai and São Paulo. The interests and research activities of the firm encompass landscape and city, buildings and design and while the focus is very much on architecture, their projects also include graphic design, publishing, exhibitions and events. The complementary nature of these various fields and the different scales of the projects, from criticism to construction site, make it possible for the firm to operate in a wholly integrated manner in all the various phases of a project. Each of the firm’s partners combines their professional activities with teaching or research within the Faculty of Architecture at the University of Florence or Genoa. Some of the most important completed projects inckude: the Nembro Public Library (Bergamo, Itlay), the new Antinori Winery in San Casciano Val di Pesa (Florence), the UBPA B3-2 Pavilion World Expo 2010 and GEL, Green Energy Laboratory in Shanghai, renovation and expansion of the Perfetti Van Melle industrial complex in Lainate, Milan. Currently under cosrtuction ate the Tirana Tower, Albania, the “Meravigliosa Island” at the “World Islands”, Dubai, the Changri-La Winery in Penglai and the Li Ling World Ceramic Art City, in China.

Moroso_Logo_Red_liberastosciolicasa.jpg bottone_richiedi-preventivo.png

Moroso, dal 1952, realizza in collaborazione con i migliori designers a livello internazionale, imbottiti e sedute per l’arredo di alta gamma.

Guidata oggi dalla seconda generazione della famiglia – Roberto, amministratore delegato e Patrizia, art director – Moroso rappresenta l’evoluzione dell’azienda italiana costruita sulla figura dell’imprenditore-artigiano, incarnata fino agli anni Novanta dal padre Agostino. Un’azienda permeabile al confronto, che dall’idea del “fare e fare bene” propria del Modo Italiano del secondo dopoguerra ha saputo, con coraggio e determinazione, conciliare il profondo know-how artigianale e sartoriale con i processi di produzione industriale, identificando nell’incontro tra design, arte contemporanea e moda un forte elemento di unicità.

Oltre alla sue collezioni, sintesi della ricerca formale e stilistica degli ultimi trent’anni, Moroso offre la propria esperienza, progettuale e produttiva, nella realizzazione e personalizzazione di progetti specifici per il mercato contract e residenziale di lusso. Grazie al talento degli oltre 70 maestri artigiani presenti nell’atelier produttivo, al network di fornitori d’eccellenza e all’utilizzo di materiali di altissima qualità l’attenzione è diretta su ogni singolo elemento che contribuisce a rendere il prodotto unico.

Recensioni

Scrivi una recensione

MOROSO - TERRERIA LIBRERIA

MOROSO - TERRERIA LIBRERIA

La libreria è il raccoglitore della memoria: solitamente di legno, di metallo, di vetro, mai di terra. Terreria rende uno spazio contemporaneamente nuovo e antico, urbano e campestre, una via di mezzo tra il mobile componibile e la finestra di un fienile da dove intravedere la campagna.

Moroso_Logo_Red_liberastosciolicasa.jpg bottone_richiedi-preventivo.png

30 altri prodotti della stessa categoria: